IL SANTUARIO

Santa Maria del Cantuello sorge a Ricengo (CR) in un luogo che ha restituito antiche testimonianze del passato fin dalla età del bronzo.

La chiesa sorgeva probabilmente su una ripa o un terrapieno “cautes” limitrofo alla zona paludosa dell’antico lago Gerundo. Fra le ipotesi sull’origine del nome vi è quella di “S. Maria del Capitello” che rispecchia la descrizione del luogo riportata nelle visite vescovili della prima metà del sec. XVII: un piccolo edificio, con annesso portico, dove era conservata un’immagine sacra.

Nell’edificio veniva dato ricovero ai viandanti e si pregava per la propiziazione del raccolto e la benedizione delle attività agricole.

La chiesa, per la sua posizione isolata, è stata più volte utilizzata, nel corso dei secoli, come lazzaretto: luogo di isolamento per gli ammalati durante le epidemie di peste e colera. L’ultima volta è avvenuto nell’estate del 1873, in occasione dello scoppio di un’epidemia  di colera.
Madonna con bambino del 1474. Le “scalpellature” servivano per far aderire la calce – disinfettante – al muro del lazzaretto.

Altare dell’abside – Paliotto del sec. XVI
Cristo tra San Pantaleone e San Rocco.

Volto di Madonna sec. XV – il diadema è in rilievo rispetto alla parete del dipinto.


San Paolo con la spada e scritta pa ul
San Bernardo da Chiaravalle (libro in mano – abito bianco dei cistercensi) scritta Bna rd (?) –
Secolo  XV

Crepa strutturale nella cupola dell’abside

Crepa strutturale nel muro

Ricerca sul dipinto madonna mantello azzurro – mercoledì – Sangiovanni 25.12.2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...